<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=512899172469810&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
Home Condividi

Come festeggiare il Carnevale con i bambini

Ecco qualche idea per celebrare questa festa con i più piccoli

Scritto da Miniland

gennaio 21, 2019

Tempo di lettura: 3 minuti

Divertimento, colori, allegria: è la magia del Carnevale! Ecco come trascorrerlo insieme al tuo bambino.
  • Non ha i regali del Natale, ma non per questo è una festa meno amata. Il Carnevale è sempre atteso con impazienza dai bambini.


Perché il Carnevale è un periodo dell’anno pieno di divertimento, di allegria e di spensieratezza, dove i protagonisti sono i colori, i rumori, la fantasia dei carri e la magia delle maschere di principesse, supereroi e personaggi che vivono solo nell’immaginazione dei più piccoli, ma che durante questa settimana prendono vita per le strade delle città.

Ma qual è il modo migliore per festeggiare il Carnevale quando si hanno dei bambini molto piccoli, dagli 0 ai 3 anni? I bimbi di quest’età, infatti, possono essere spaventati dai rumori troppo forti, dagli scherzi e, soprattutto, dalle maschere, perché non sono consapevoli del confine tra realtà e finzione: la reazione davanti alla maschera può essere di stupore, se non di ansia o di paura.

Ecco qualche idea per festeggiare il Carnevale con i bambini in modo da metterli a loro agio e divertirli.

 

Carnevale con i bambini

 

Carnevale con i bambini: ecco come festeggiarlo

Proprio perché con i bambini sotto i 3 anni si dovrebbero evitare i rumori troppo forti e la confusione, meglio festeggiare all’asilo nido o in casa, con pochi amichetti della stessa età.

Per rendere “speciale” l’ambiente basta poco: qualche stella filante, dei dolcetti colorati, pizzette e focaccine per merenda. Pochi gesti, ma sufficienti perché il tuo bambino abbia la sensazione di vivere un’occasione davvero particolare. L’importante è, appunto, di non coprirsi mai il volto: il tuo piccolo non è in grado di riconoscerti e potrebbe spaventarsi.

 

Carnevale con i bambini: qualche ricetta utile

E per rendere più invitante la tavola durante i giorni del Carnevale,ecco qualche ricetta da proporre ai più piccoli.

 

Chiacchiere

Ingredienti per 4 persone:

2 uova, 300 g di farina, 60 g di zucchero, 30 g di burro fuso, 1 limone, olio per friggere, zucchero a velo.

Impasta tutti gli ingredienti, fatta eccezione per il limone che servirà solo per grattugiare alla fine un po’ di scorza, con un po’ di acqua fredda. Stendi l’impasto ottenuto con il mattarello su un piano infarinato e ritaglia delle “mascherine” (o altre forme che piacciono al tuo bambino!) Dopodiché, friggile nell'olio ben caldo e deponile su un foglio di carta assorbente. Prima di servirle cospargile con zucchero a velo.

 

Mini panini

Una soluzione veloce e golosa! Acquista dei piccoli panini morbidi e farciscili con prosciutto cotto o salame con una foglia di insalata.

 

Frittelle di riso

Ingredienti: 100 grammi di riso, 5 dl di latte, 1 scorza di limone, 1 pizzico di sale, 2 cucchiai di rum, 3 uova, 50 g di farina di riso o di fecola di patate, 50 g di uvetta, 30 g di pinoli, 2 cucchiai di zucchero.

Fai bollire il riso nel latte insieme alla scorza di limone, al sale e allo zucchero e lascialo raffreddare. Dopodiché, togli la scorza del limone e aggiungi il rum, i tuorli d'uovo, la farina di riso o la fecola di patate, l'uvetta e i pinoli. Mescola bene e lascia riposare il composto per 2 ore. A parte, monta gli albumi a neve. Quando saranno ben montati uniscili al composto precedentemente preparato. Metti in un pentolino dell'olio d'arachidi e, quando sarà caldo, friggi le frittelle aiutandoci con un cucchiaio. Falle scolare sulla carta assorbente e spolverale con dello zucchero a velo.


New Call-to-action