<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=626963990746485&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
Home Condividi

Cosa regalare alle mamme di gemelli

Gli accessori di cui una “mamma al quadrato” non può davvero fare a meno.

Scritto da Miniland

maggio 29, 2017

Tempo di lettura: 3 minuti

Doppia gioia, ma anche doppia fatica: la vita delle mamme di gemelli è stupenda e intensa. Con i giusti accessori, però, tutto può diventare molto più facile!

  • Fatica e stanchezza moltiplicate per due, a fronte, però, di una gioia che non ha limiti. Averedue figli gemelli è un’esperienza unica, e con un po’ di organizzazione può gestire ogni evenienza nei migliori dei modi.


 

Partire con gli accessori per bambini giusti è molto importante per dimezzare stress e preoccupazioni, ma non è sempre facile capire quali sono gli oggetti davvero indispensabili per non far mancare nulla ai due gemellini.

Senza contare, poi, la difficoltà che si incontra nel dover dare una collocazione in casa a così tanti accessori e complementi d’arredo.

Di seguito ti diamo qualche indicazione sull’indispensabile kit di sopravvivenza di una "mamma al quadrato". Da comprare… o da farti regalare!

 

I primi giorni

Il rientro a casa dall’ospedale è sempre un momento emozionante. Quando si torna a casa con due bambini, però, l’emozione è doppia!

Per accogliere i piccolini nella loro nuova casa avrai bisogno di: 2 accappatoi, 10 - 14 tutine, 15 body, 14 - 15 magliettine, un paio di cappellini, 6 paia di calzine leggere, 6 paia di calzine pesanti, 2 giacchine e 8 pigiamini in ciniglia o cotone. In questo modo avrai la garanzia di avere sempre almeno un cambio pulito, senza essere costretta a fare due lavatrici al giorno.

Inoltre, non dimenticarti dell’igiene dei piccoli: pannolini in gran quantità, asciugamani, forbicine per le unghie, olio per il bagnetto e cremina con ossido di zinco.



La cameretta

In una prima fase, i piccoli potranno dormire nello stesso lettino. 

Quando però cresceranno, sarà necessario acquistare due letti diversi. Esistono diverse soluzioni pratiche e poco ingombranti per i gemellini, come ad esempio i lettini baby a castello realizzati su misura.

Un altro accessorio indispensabile è il fasciatoio. Non è necessario comprarne due, ma assicurati che prenderne uno estremamente comodo, magari dotato di una cassettiera per avere tutto a portata di mano.

Ricordati che dovrai cambiare molti, moltissimi pannolini: una buona organizzazione è fondamentale!

Cosa regalare alle mamme di gemelli

 

La cucina

E quando arriva il momento della pappa? Se si dispone di una cucina grande, si possono comprare due seggioloni distinti. Se lo spazio della cucina è limitato, invece, puoi prendere in considerazioni soluzioni alternative, ad esempio i rialzi da sedie.  

Al di là dello spazio che si ha a disposizione, sono tante le variabili che bisogna considerare per l’acquisto di un seggiolone.

Innanzitutto, bisogna dare priorità all’aspetto funzionale. I piccolini devono stare comodi, per cui tutti i dettagli che li possono aiutare a restare composti (ad esempio, un poggiapiedi), sono ben accetti.

Inoltre, gioca un ruolo importante anche l’aspetto estetico (visto che il seggiolone diventerà parte integrante dell’arredamento per un bel po’ di tempo!). Esistono modelli dal design molto pulito e minimal, di gusto nordico, che si integrano armonicamente con qualsiasi stile di cucina.

Infine, l’aspetto economico. I seggioloni possono avere un costo considerevole, pertanto è meglio comprare quei modelli che “si allungano” e che si adattano alle varie fasi di crescita del bambino. In questo modo potrai utilizzare il seggiolone per molto tempo, fino a quando i gemellini non saranno autonomi e non riusciranno a mangiare composti sulla loro sedia.

Per quanto concerne gli accessori per l’allattamento, invece, procurati:

Tiralatte: per fare una bella scorta da lasciare a papà, nonni e baby sitter quando tu non potrai allattare i piccolini.

Biberon: se non puoi allattare al seno, dovrai fare una bella scorta di biberon. La quantità consigliata è almeno 6: in questo modo non sarai costretta a lavarli e sterilizzarli continuamente.

Sterilizzatore e scaldabiberon: indispensabili per avere sempre il latte pronto e della giusta temperatura, assicurati di prendere i modelli per i gemelli, che possono riscaldare e sterilizzare fino a due biberon alla volta.

Succhietti: almeno 3 per gemello. Quando inizieranno i pianti senza fine, i ciucci saranno la tua unica salvezza, quindi meglio non rischiare di rimanere senza!



Passeggiate

E quando si esce per una passeggiata, di cosa c’è bisogno? Ovviamente, di un bel passeggino! Puoi scegliere tra diversi modelli, dai passeggini modulari classici, che si chiudono con facilità e ingombrano poco, alle soluzioni modulari, con cui puoi elaborare diverse configurazioni delle sedute.

Qualsiasi sia la tua scelta, ricordati che il passeggino deve sempre essere leggero e pratico, e deve disporre di alcuni accessori necessari per garantire il comfort dei piccolini, come ad esempio cappottina parasole, coprigambe e mantellina parapioggia.

Inoltre, procurati i giusti oggetti da passeggio, ad esempio una borsa termica doppia: ti permetterà di portare con te due biberon alla volta.

 

Partendo dai giusti accessori, e chiedendo aiuto alle persone a te più care, riuscirai a gestire la tua vita di mamma alla seconda nel migliore dei modi!


trucchi e consigli per addormentare il tuo bambino