<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=512899172469810&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
Home Condividi

I bimbi imparano a mangiare da soli

Incoraggiare i bambini a mangiare da soli ha grandi benefici

Scritto da Miniland

settembre 20, 2019

Tempo di lettura: 3 minuti

L'autonomia dei bimbi al momento dei pasti si può raggiungere anche con utensili e stoviglie adatti ai più piccoli, per aiutarli a mangiare da soli con divertimento e facilità

Incoraggiare i bambini a mangiare da soli ha grandi benefici, infatti vedrete i vostri bebè sviluppare ottime capacità motorie attraverso il contatto e la presa del piatto, del cucchiaio e del bicchiere. Mangiare da soli favorisce anche un aumento delle abilità sensoriali, in quanto i bimbi cominceranno a esplorare il gusto, la consistenza, l'odore, il colore e la temperatura del cibo.

Non fatevi però prendere dal panico se il vostro bambino preferisce farsi ancora imboccare; ogni bambino ha i suoi tempi.

Con pochi semplici consigli, trucchi e idee i pasti del vostro piccolo "in autonomia" saranno una nuova meravigliosa  avventura per mamma e bebè.

Piccoli bimbi crescono: 5 consigli per far mangiare "da solo" il vostro bambino

  1. APPARECCHIARE LA TAVOLA. Un seggiolone, un cucchiaio e una forchetta a misura di bambino sono gli indispensabili per cominciare a stare a tavola come i grandi. Il set preferito dai bambini è il NATURMEAL LEO , completo di tutto l’occorrente e con simpatici motivi raffiguranti personaggi amati dai più piccoli. Creare familiarità con gli utensili è importante per rendere il pasto un momento ancora più piacevole e divertente. I bambini potranno pranzare e cenare con il proprio piatto, la ciotola e la tazza, in compagnia dell’amico Leo, raffigurato su ogni pezzo, che diventerà subito il loro personaggio preferito.
    La forchetta e il cucchiaio sono creati apposta per favorire l'apprendimento del mangiare da soli. Per i primi sorsi del vostro pargolo c’è la tazza dotata di pratiche maniglie laterali, che la rendono molto comoda e di facile presa.
  2. IMPOSTARE ORARE DEI PASTI REGOLARI. Ai bambini piace la prevedibilità e sono molto più abitudinari di quanto si possa immaginare. Impostare un orario giornaliero dei pasti che si adatti alla routine familiare è un'ottima idea per migliorare l'apprendimento al mangiare da soli.
  3. SERVIRE CIBI ADATTI NELLA GIUSTA PORZIONE. I bambini di solito possono iniziare ad alimentarsi da soli intorno ai 9 mesi, e anche se ognuno ha i suoi tempi, possiamo considerare questo periodo la media. La cosa più importante durante la fase dell'apprendimento è proporre al bimbo una porzione di cibo adeguata: prediligete cibi morbidi e sicuri. Cercate di non servire porzioni più abbondanti di quanto il vostro piccolo possa gestire: iniziate con una piccola dose, eventualmente sarà il vostro bambino a chiederne di più se ha ancora fame.
  4. AMATE L'ORA DEI PASTI IN FAMIGLIA. I pasti sono un'occasione per interagire con tutta la famiglia e soprattutto per aiutare il bambino ad imparare a mangiare da solo. Includetelo durante i pasti in famiglia il più spesso possibile. Nonostante le mamme siano sempre molto impegnate durante la giornata, è importante non lasciare che i bambini mangino da soli. Evitate, se potete, di inviare mail, rispondere ai messaggi o preparare la lavatrice, mentre vostro figlio è occupato a mangiare. Sedetevi con lui, parlategli delle forme, dei colori e della consistenza di quello che c'è nel piatto e che sta imparando a mangiare da solo.
  5. LA ZONA PAPPA. Creare una zona per la pappa personalizzata che si adatti alla personalità del vostro bambino è davvero una buona idea per farlo sentire a suo agio e contento di mangiare da solo. E voi mamme non preoccupatevi di dover lavare a parte i suoi piattini e le posate perché il set NATURALMEAL LEO si lava in lavastoviglie ed è composto in fibre naturali di bambù che lo rendono molto durevole e maneggevole.

set pappa naturmeal leo miniland

Utilizzando il set NATURMEAL LEO siete sicure di contribuire anche al rispetto dell'ambiente insegnandolo anche ai vostri figli.