<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=512899172469810&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
Home Condividi

I 7 consigli antistress che ogni mamma multitasking dovrebbe seguire

Ecco qualche suggerimento per allentare la tensione e ritrovare il benessere.

Scritto da Miniland

maggio 7, 2018

Tempo di lettura: 3 minuti

Tanti impegni, tutti importanti: è la vita di ogni mamma. Ma arriva il momento in cui bisogna rimettere al centro se stesse e pensare al proprio benessere. Come? Ecco qualche consiglio.

La vita delle mamme è così: straordinariamente bella e straordinariamente intensa.


Ci sono mille cose da fare, ma le lancette dell’orologio scorrono sempre troppo veloci. Risultato? Stanchezza e sì, a volte pure un po’ di stress. Per te che sei mamma viene spontaneo metterti in secondo piano e dare la priorità ai figli, alla famiglia, agli impegni. Ma ogni tanto devi imparare a rimettere al centro te stessa. Te lo meriti: il tuo corpo e la tua mente ne trarranno giovamento, e di conseguenza, ne beneficeranno anche i tuoi cari.

Sono sufficienti pochi gesti. Piccoli, certo, ma che ti possono aiutare molto. Se sei una mamma multitasking e super impegnata, segui questi consigli.  

1 - Fai una passeggiata ogni giorno

Soprattutto adesso che è primavera e le giornate diventano sempre più belle, non rinchiuderti in casa. Concediti una bella passeggiata, magari munita di passeggino, fascia o marsupio per portare con te anche il tuo bambino. Basta un’oretta al giorno all’aria aperta: dopo pochissimo tempo scoprirai che è un vero toccasana per il tuo umore.

2 - Ascolta della buona musica

La musica giusta ha uno straordinario potere calmante. È sufficiente mettere le canzoni che ami di più come sottofondo mentre svolgi le tue faccende quotidiane: ascoltare la musica preferita è uno dei rimedi migliori per calmare una mente in subbuglio e sentirsi immediatamente più rilassate.

3 - Concediti un bagno caldo

I benefici di un bel bagno caldo a fine giornata sono tantissimi. Ogni settimana ritagliati un’oretta tutta per te - o anche mezz’ora, se non riesci a organizzarti con nonni o baby sitter per tenere il bambino - fai scorrere l’acqua calda fino a raggiungere una temperatura di 36-38°, accendi qualche candela profumata, spegni le luci, immergiti nella vasca e chiudi gli occhi: tensioni, stress e stanchezza spariranno in un baleno, e quando uscirai dalla vasca ti sentirai rigenerata.

il relax di una mamma multitasking

4 - Prendi consapevolezza del tuo respiro

Quando lo stress si fa sentire, i battiti del cuore accelerano. Per riportarli alla normalità (e percepire un’immediata sensazione di benessere) è sufficiente concentrarsi sulla propria respirazione facendo qualche respiro profondo. Esistono tantissimi esercizi, e il bello è che li puoi svolgere praticamente ovunque: in fila alla cassa del supermercato, in ascensore, sul tram per andare al lavoro. Un esempio su tutti: mettiti in posizione eretta e incanala il respiro verso l’addome. Sentilo mentre si gonfia come un pallone, e poi concentrati sulla sensazione che provi quando si sgonfia durante l’espirazione. È la cosiddetta respirazione diaframmatica: una volta che avrai preso dimestichezza, questa tecnica ti aiuterà a liberare i pensieri e a regalarti una sensazione di calma e di piacevolezza.

5 - Pratica la mindfulness

La mindfulness - la tecnica indirizzata a focalizzare l’attenzione sul presente, su ciò che accade qui e ora - è un’arma potentissima per alleggerire la testa, liberare i pensieri e sentirsi meno stressate. Qualche esempio di esercizi di mindfulness? Puoi praticare questa tecnica ogni giorno, mentre svolgi le tue attività quotidiane. Anche pulire la cucina con consapevolezza e presenza a se stesse può aiutare a svuotare la mente e ad alleviare lo stress.

6 - Trascorri del tempo con il tuo compagno

Vanno bene anche solo dieci minuti al giorno, basta che siano di qualità. A fine giornata, concediti una coccola con tuo marito, magari accompagnata da una cenetta sfiziosa e da un bicchiere di vino, e approfittane per parlare di come è andata la giornata: avrete modo di rilassarvi, sdrammatizzare le cose che ti hanno preoccupato di più durante la giornata e condividere insieme preziosi momenti di intimità.

7 - Organizza il tuo tempo

Ogni mamma sa che l’organizzazione è la chiave di tutto. Soprattutto l’organizzazione del tempo: pianificare al meglio le proprie giornate aiuta ad avere più controllo, eliminare il superfluo e ottimizzare i tempi. Per rendere il tutto ancora più semplice, puoi utilizzare una app per tenere sotto controllo i tuoi appuntamenti e quelli dei tuoi bambini.

Basta poco per trovare un po’ di pace. La prima regola è sempre la stessa: dedicare un po’ di tempo - anche pochi minuti, purché siano di qualità -  a te stessa, alla tua salute, alla tua felicità.


emybaby