<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=512899172469810&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
Home Condividi

Mamme single: come gestire meglio il tempo

Qualche piccolo consiglio che semplificherà la vita delle mamme single.

Scritto da Miniland

settembre 10, 2018

Tempo di lettura: 3 minuti

Essere mamma non sempre è facile. Soprattutto quando si è sole. Ma le mamme single hanno dalla loro una determinazione fuori dal comune. E con qualche piccolo trucco, la quotidianità può diventare più semplice. Scopri come.

  • Le mamme single sono delle leonesse. Al di là di ogni retorica. Piene di forza e di coraggio, sanno gestire situazioni che non avrebbero mai pensato di riuscire a fronteggiare. Eppure lo fanno, ogni giorno. E ce la fanno sempre.

Le mamme single, in Italia, sono sempre di più. Secondo un rapporto Istat, nel 2015-16 le madri senza un compagno sarebbero quasi 900 mila (il numero esatto è 893 mila), che rappresenta l’86,4% dei nuclei monogenitore. Rispetto al 1983, il numero è raddoppiato.

Riuscire a gestire la quotidianità non è mai facile. Perché una mamma single è necessariamente anche una mamma lavoratrice, e riuscire a organizzare impegni professionali e vita privata è la chiave per trovare il necessario equilibrio.

Il segreto? Organizzazione prima di tutto. E qualche piccolo aiuto.

Ecco qualche suggerimento per gestire meglio il tempo.

Mamme single: come gestire meglio il tempo

 

Mamme single: i consigli “salvatempo”

 

Fai amicizia con le altre mamme (e, in generale, trova una rete di appoggi)

Avere un buon rapporto con le altre mamme - single e non - è fondamentale. Per esempio, se i vostri figli frequentano la stessa classe, vi potete organizzare per fare i turni e per accompagnarli o andarli a prendere all’asilo. Avrai un impegno in meno a cui far fronte, e un’amica in più che ti capisce, che sa quali sono i tuoi problemi e le tue esigenze e che ti può dare una mano quando ne hai bisogno.

In generale, assicurati di avere una solida rete d’appoggio (genitori, parenti, amici) che possa aiutarti nella quotidianità e su cui poter contare per gestire gli imprevisti.

 

Organizzazione e pianificazione

Le mamme single sono maghe dell’organizzazione. Devono incastrare gli impegni personali, quelli di lavoro e, ovviamente, quelli del bambino. Oltre a gestire tutti gli imprevisti - piccoli o grandi che siano - che inevitabilmente accadono lungo il percorso.

Per coordinare tutto bisogna avere un’organizzazione di ferro. La prima regola (e quella più importante) è semplice: bisogna stabilire delle priorità. Quindi, armati di taccuino o di un’app per definire gli appuntamenti più importanti della giornata, della settimana o del mese e stabilire il tuo piano d’azione.

Al primo posto, le attività necessarie per garantire il sostentamento tuo e del tuo bambino; al secondo posto, le attività che riguardano il piccolo, dall’accompagnarlo all’asilo al portarlo alla visita dal dentista. Infine, anche se è difficile, bisogna trovare il tempo per svolgere un’attività che ti piace e che ti aiuti a disconnettere: un aperitivo con le amiche, una seduta dall’estetista, un paio d’ore al cinema, o semplicemente un lungo bagno caldo e rilassante. Hai il diritto di ricaricare le pile per affrontare la quotidianità al meglio e per prenderti cura del bambino.

 

Multitasking

Mamme single equivale a mamme equilibriste, sempre in bilico tra casa e lavoro. Il tempo è poco, e bisogna fare di necessità virtù. E quindi, benvenuto multitasking. Ogni occasione deve diventare buona per risparmiare minuti preziosi: mandare email di lavoro mentre si cucina la pappa, o far giocare il bambino mentre si pulisce la stanza. Un mosaico difficile da costruire, ma necessario per fare tutto senza rinunciare alle cose più importanti. E le mamme, in questo, sono bravissime.

 

Fatti aiutare dalla tecnologia

La tecnologia è l’arma segreta, l’alleata che non può proprio mancare nella vita di una mamma single. Dalla app che aiuta a gestire meglio la giornata agli “apparecchi intelligenti” che permettono di svolgere le attività domestiche in meno tempo e in modo automatico la tecnologia è una risorsa preziosa, che può venire in soccorso di una mamma single in tante, tantissime situazioni.

 

Riuscire a fare tutto è complicato, ma non impossibile. E le mamme single hanno la possibilità di insegnare fin da subito al proprio bambino una lezione importante: essere indipendenti è faticoso, certo, ma la soddisfazione che regala è davvero senza prezzo.


 

Alimentazione Miniland