<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=512899172469810&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
Home Condividi

Tempo di lettura: 3 minuti

Con il ritorno all'asilo nido o scuola materna e le temperature più fresche, i primi raffreddori sono in agguato. Sia per prevenire che per curare, la pulizia del nasino è fondamentale.

Con l’ arrivo dell’ autunno e l’inizio dell’ asilo comincia l’ allarme raffreddori nei bambini.
La congestione nasale nei bambini è molto comune e ha molte cause possibili: dagli sbalzi di temperatura all'esposizione a sostanze irritanti ambientali, dalle allergie alle infezioni virali e batteriche fino ai cambiamenti nei livelli di umidità nell’aria. Nella maggior parte dei casi, la congestione è temporanea e curabile facilmente con i rimedi casalinghi efficaci. Indipendentemente dalle cause, ci sono diverse opzioni per alleviare i sintomi fastidiosi dei raffreddori senza ricorso a medicinali, si tratta solo di scegliere il metodo più confortevole e comodo per il nostro piccolo.

Step da seguire per prevenire e curare la congestione nasale

  • Quando si accende il riscaldamento e l’aria della cameretta risulta particolarmente secca, è una buona idea utilizzare un umidificatore come Humidrop di Miniland per ripristinare il livello di umidità, ideale per la buona salute delle vie aeree.
  • Fare regolarmente dei lavaggi nasali con la soluzione fisiologica aiuta a tenere il nasino pulito e a prevenire la congestione.
  • E’ molto importante rimuovere il muco dal naso dei bambini appena si forma, perché finché non saranno abbastanza grandi da soffiarsi il naso da soli, bisogna aiutarli a liberarsi da muco e catarro. Il nuovo NASAL CARE* di Miniland, favorisce l’eliminazione del muco e aiuta il tuo bambino a respirare serenamente. Semplicissimo da utilizzare, questo aspiratore nasale elettrico di ultima generazione, permette alle mamme di rimuovere il muco in eccesso rapidamente e in modo delicato e igienico. Il Nasal Care di Miniland, infatti, non infastidisce il bebé, si pulisce facilmente e al contrario degli aspiratori manuali, non costringe le mamme a “pratiche barbare” come quella di aspirare con la bocca il muco infetto. Un’accorgimento: quando il muco è denso, prima di tentare la rimozione è meglio che sia sciolto con una soluzione salina, vedi punto precedente.

aspiratore nasale nasal care miniland

La prevenzione dei raffreddori attraverso la pulizia del nasino è importantissima e può risparmiarci molte visite mediche, ma vale sempre la regola dell’ estrema delicatezza e cautela quando si inserisce qualcosa nelle piccole e delicate narici dei bambini. Si consiglia dunque di consultare il proprio pediatra di fiducia in caso di dubbi o preoccupazioni.

 

*Disclaimer: questo prodotto è conforme agli attuali standard di legge sui dispositivi medici e non deve mai sostituire il parere di un professionista sanitario.