<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=512899172469810&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
Home Condividi

Super mamme tornano al lavoro. Grazie Super 6!

Scongelare il latte materno in modo rapido e sicuro con Super 6

Scritto da Miniland

settembre 7, 2019

Tempo di lettura: 3 minuti

Rientro al lavoro. Sapersi organizzare e avvalersi degli strumenti giusti come Super 6 per ottimizzare tempo e qualità delle giornate. Basta avere gli alleati giusti e un po’ di fantasia.

Settembre. Per le mamme che hanno partorito in inverno o in primavera, la fine dell’estate coincide spesso con il momento di tornare al lavoro, di ricominciare le lezioni di ginnastica o semplicemente di pianificare i buoni propositi per la ripresa.

In vista del rientro in ufficio dopo la maternità è consigliabile fare scorte di latte materno da conservare in freezer, per poterlo poi usare al momento opportuno.

Sono molte le situazioni in cui le neo-mamme scelgono di congelare il latte e non solo per la questione lavoro.  Ci può essere una festa o una cena tra amici in programma dove ci si vuole sentire libere di fare tardi o di poter bere un bicchiere di vino. O ancora, un impegno fuori città o un weekend di coppia per recuperare l’intimità col partner. Ecco che in questi momenti alla mamma servono alleati preziosi, perché i piani filino lisci e il bimbo superi serenamente il distacco.

Il dispositivo multifunzione Super 6 di Miniland, scaldabiberon, sterilizzatore e vaporizzatore, 6 in 1, è lo strumento più adatto per mantenere tutte le proprietà del latte materno durante il suo scongelamento e riscaldamento perché garantisce il corretto scongelamento del latte e del cibo in totale sicurezza, mantenendone intatte tutte le proprietà.

Questo comodo strumento verrà utile anche quando il vostro bimbo cresce e inizia lo svezzamento: infatti riscalda omegeneizzati e pappe fresche che avrete magari preparato in precedenza e congelato. Inoltre cuoce al vapore uova e verdure al vapore aiutando anche la mamma ad alimentarsi in modo sano e leggero.

 

Le funzioni del robot Super6 di Miniland

Consigli per una corretta conservazione del latte materno

Oltre ad avere gli strumenti giusti, come sempre, è necessario anche usarli correttamente. Infatti, perché il latte materno mantenga intatti i suoi valori nutrizionali è bene osservare scrupolosamente alcune semplici regole.

  • Lavare con cura le mani, prima di toccare il latte materno e gli strumenti che utilizzate.
  • Tempi di conservazione: nello scomparto freezer interno al frigorifero 2 settimane; nello scomparto congelatore con porta autonoma 3-4 mesi; nel congelatore separato il latte materno si conserva per 6 mesi o più. In generale se si tratta però di un neonato prematuro, i tempi di conservazione vanno dimezzati. Ottima soluzione per conservare il latte sono i comodi contenitori Hermisized di Miniland. Meglio utilizzare comunque sempre contenitori che possano raccogliere dai 100 ai 150 ml di latte, ricordando di lasciare sempre un margine vuoto per permettere l’aumento di volume conseguente al congelamento.
  • Il latte riscaldato va dato al bebè entro un'ora o due per evitare contaminazioni, perché nonostante abbia proprietà antibatteriche, è comunque meglio non conservarlo troppo a lungo nell’ambiente.
  • Il latte va scongelato lentamente, utilizzando un robot come Super 6 oppure lasciandolo in frigo (ad esempio dalla sera prima) o facendolo sciogliere e/o intiepidire sotto acqua corrente a temperatura moderata o a bagnomaria.
  • Evitare di scaldare il latte materno con il forno a microonde, perché potrebbe diminuirne la qualità nutrizionali e potrebbe riscaldare il latte in modo eccessivo.
  • Il latte scongelato si può conservare in frigorifero e utilizzare al massimo nelle ventiquattro ore successive. Non va mai ricongelato e se non utilizzato per intero, non potrà essere offerto nuovamente al bambino.