<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=512899172469810&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
Home Condividi

Tempo di lettura: 3 minuti

I genitori possono fare ogni giorno scelte eco-sostenibili, anche nell’acquisto dei prodotti per i bambini. Consigli green da attuare in casa

La consapevolezza ambientale e una coscienza ecologica comincia con comportamenti e abitudini quotidiane da adottare in famiglia per ridurre l’uso della plastica e altre fonti di inquinamento. Dalle singole scelte che come genitori compiamo ogni giorno dipende in qualche modo la salute dell’intero pianeta, perché come il mare è fatto di tante gocce d’acqua, anche i piccoli gesti green sono molto utili alla causa.

Consigli per scelte eco-sostenibili da adottare in famiglia

Oltre alla raccolta differenziata, che fortunatamente sta diventando automatica per tanti di noi, ecco quali scelte ecologiche possiamo fare in casa per contribuire alla difesa dell’ambiente e regalare ai nostri figli un mondo migliore.

Ridurre le buste di plastica

Cominciamo a fare la spesa con sacchetti di carta, le shopper di stoffa o con il carrellino di tessuto, che non sono solo eco, ma anche molto più chic.

Eliminare bottiglie di plastica e bottigliette

Bere l’acqua in vetro o in igienici contenitori di acciaio per quando si è fuori casa, è un'abitudine che sta crescendo in tutta Europa. I vantaggi sono tanti: dal migliore sapore dell’acqua, alla sostenibilità ambientale.
Senza dimenticare che portare a tavola il vetro è molto più elegante. Riciclabile al 100%, il vetro è un materiale omogeneo e inerte non interagisce con gli alimenti che contiene, preservandone tutte le proprietà organolettiche. Le bottigliette in plastica da passeggio invece si possono tranquillamente sostituire con termos e bottiglie termiche. Miniland offre una soluzione raffinata ed elegante per genitore e bebè con il set MyBabyandMe.

Scegliere bicchieri e stoviglie ecologiche per bambini 

Con i bambini piccoli in casa, specialmente nel periodo delle prime pappe, c’è bisogno di praticità, questo però non significa abbandonare la nostra coscienza ecologica e riempirsi la casa di stoviglie di plastica. Tutta la linea Eco-friendly è pensata proprio per genitori che desiderano fare scelte green, coniugando basso impatto ambientale e prodotti molto funzionali.
Tutti i prodotti di questa collezione Miniland Eco-Friendly sono realizzati in ottica eco-sostenibile. Piattini, bicchieri con sistema salvagoccia, posate e il set da picnic sono realizzati con materiali biologici e biodegradabili come la fibra di bamboo, ma sono nel contempo resistenti a urti e lavaggi; i termos in acciaio 304 (il migliore sul mercato perché assolutamente inerte) sono prodotti durevoli nel tempo e belli perché decorati con motivi ispirati alla natura; i contenitori in vetro riutilizzabili e lavabili, poi, sono l'ideale per conservare in sicurezza e naturalmente tutti gli alimenti per i più piccoli. Insomma nella collezione Eco-Friendly c’è proprio tutto quello che serve ai bimbi dallo svezzamento in poi, sia in casa che per i pranzi all'aperto.

set pappa e stoviglie ecologiche collezione ecofriendly miniland

prodotti collezione ecofriendly miniland


Abbassare il riscaldamento e l’aria condizionata

Vi basterà abbassare di poco la temperatura domestica in inverno (da 22° a 20°, ad esempio) per ridurre del 10-20% il fabbisogno energetico per il riscaldamento. Si tratta di un piccolo impegno con un grande risultato in termini di inquinamento prodotto. Oltretutto è una scelta che fa anche bene alla salute della famiglia. Anche l’aria condizionata ha un altissimo impatto sull’ambiente, cercate pertanto di ridurre al minimo il suo utilizzo casalingo, accendendola solo in caso di effettiva necessità.

Preferire detersivi sfusi

Dire addio ai flaconi di detersivo in plastica non è difficile. Stanno finalmente cominciando a diffondersi anche in Italia i distributori di detersivi sfusi, magari anche ecologici e biodegradabili, più delicati e anche più adatti alla pelle dei bebè.


Chiudere i rubinetti e spegnere le luci

Questi 2 comportamenti green per eccellenza, fondamentali a ridurre gli sprechi domestici, devono diventare riflessi incondizionati e proprio per questo vanno interiorizzati fin da piccoli. Insegnateli ai vostri bimbi, che da grandi vi ringrazieranno!

Rinunciare a frutta e verdura confezionata

Perché non cominciare a fare la spesa di frutta e verdura al mercato? Scegliendo alimenti di stagione e a km.0 che sono più freschi, più saporiti e senza inutili imballaggi, si dà una mano all’ambiente e qualche volta anche al portafogli.

Considerare l’efficienza energetica di un elettrodomestico

Dare un occhio a quanti + ci sono nell’etichetta di un elettrodomestico quando si è sul punto di fare un nuovo acquisto è la base per fare scelte sostenibili. Lavatrice, lavastoviglie, frigorifero e asciugatrice incidono parecchio sul consumo domestico, i modelli tecnologicamente avanzati quelli A+++ sono più efficienti e alla lunga permettono un maggior risparmio, sia ecologico, sia economico. Ovviamente poi bisogna ricordare di farle partire solo a pieno carico!

Provare l’avventura dei pannolini lavabili

Usare i pannolini lavabili è un’impresa piuttosto eroica di questi tempi. Ma se avete una forte motivazione verso il pianeta potete almeno fare un tentativo!