<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=512899172469810&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
Home Condividi

Tempo di lettura: 3 minuti

Consigli per il sonno dei bambini da 0 a 3 mesi. I neonati di solito restano svegli due o tre ore alla volta. Come stabilire una routine che insegni la differenza tra notte e giorno.

Dopo mesi di pianificazione, eccitazione e attesa, il bebé è finalmente arrivato. Congratulazioni!

Ed ora la sfida a capire le sue esigenze. Prime tra tutte il bisogno di mangiare e dormire. Il sonno dei neonati non è uguale per tutti, quello di mamma e papà è ormai un miraggio, ma una delle cose migliori da fare per non perdere calma ed energie è riorganizzare una nuova routine.

Il miglior programma per il sonno dei bambini da 0 a 3 mesi

Dalla nascita fino a tre mesi, i bambini dormono di solito circa 14 /17 ore al giorno e rimangono svegli per due o tre ore alla volta.
Compiuto il primo mese di vita, probabilmente noterai che iniziano a rimanere svegli un po' più a lungo dopo la pappa, perché stanno imparando a conoscere il mondo che li circonda.

Il primo trucchetto per i genitori è quello di mettere a letto il bebè quando non è ancora del tutto addormentato ed iniziare così a stabilire una routine che gli insegni la differenza tra notte e giorno.

Consigli per una buona routine sonno/veglia

Una routine del sonno efficace è la chiave per bambini e genitori sempre allegri e pronti ad affrontare i giorni di divertimento che li aspettano. Ecco qui alcuni suggerimenti da cui prendere spunto:

  • Crea l’ambiente perfetto per un riposo naturale e profondo. Natural Sleeper è lo strumento ideale per far dormire un neonato in modo tranquillo perché stimola il rilassamento dei suoi sensi attraverso l’emissione di rumore bianco, colori e profumi.

natural sleeper luce da compagnia azzurro

 

  • Segui il ritmo del neonato. Nelle prime settimane di vita sarà lui a stabilire la tabella di marcia del sonno. Potrebbe dormire da 14 a 17 ore al giorno. Man mano che crescerà, potrà dormire tutta la notte già a partire dall'ottava settimana. Ci sono, tuttavia, molti neonati che non raggiungono questo traguardo fino a cinque o sei mesi.

  • Identifica i segnali del bambino per convertirle in sane abitudini. Prendi nota dei suoi comportamenti quando inizia a stancarsi. Se ad esempio diventa insofferente a tutto, piange di continuo o si stropiccia gli occhi, può essere il segnale per fare un sonnellino.

  • Inizia a creare una routine che differenzi il giorno e la notte per aiutarlo a rinforzare i ritmi circadiani naturali. Ad esempio, quando il bambino si sveglia al mattino, apri subito le persiane, fai entrare tanta luce, vestilo e portalo a fare una passeggiata. Verso sera fagli un bagnetto caldo e crea un'atmosfera rilassante prima di metterlo a letto per fargli capire che è ora di riposarsi.