Il periodo dello svezzamento per molti genitori si trasforma a volte in un momento di fatica e stress. Questo perché non sempre si riesce a organizzarsi al meglio e si finisce per passare tantissimo tempo in cucina o a fare la spesa con risultati non sempre vincenti.

Come abbiamo ripetuto tante volte, ciò che fa la differenza in questa delicata fase di crescita di un bebè è l’atteggiamento positivo della mamma, perché lo stress è il peggior nemico a tavola. Se vogliamo che i nostri cuccioli apprezzino pappe e manicaretti, cominciamo a cercare trucchi che ci semplifichino la vita, magari permettendoci anche di risparmiare un pochino sulla spesa riuscendo a sfruttare meglio gli alimenti freschi acquistati.

La spesa per il brodo

Il brodo vegetale è certamente il must have della fase svezzamento, lo si usa pranzo e cena, per diluire le farine di cereali o per cuocere pastine e minestre. Una soluzione pratica e veloce è farlo una volta alla settimana, per poi congelarlo dentro piccoli contenitori monodose. Si può dunque fare un pieno di ortaggi di stagione preferibilmente bio, al mercato, supermercato o dal nostro rivenditore di fiducia, e metterli a cuocere in un bel pentolone tutti insieme, porzionando poi il brodo in un secondo momento una volta raffreddato.

Le verdure congelate

Un’altra possibilità risparmia-tempo e denaro è quella di congelare le verdure crude in tanti piccole porzioni, lavate e già tagliate a dadini, che cuocerete direttamente al vapore quando vi occorrono.

La passata di legumi

I legumi fanno benissimo ai piccoli, perché fonte di proteine vegetali ottime per la salute, ma se li prendiamo freschi o secchi hanno tempi di cottura lunghissimi.  L’ideale è cuocerne in abbondanza, passarli con il passaverdure per renderli più digeribili senza la buccia e congelarli in porzioni, già ridotti in purea. Ecco pronto un condimento super, da aggiungere alla pastina o alle zuppe anche all’ultimo minuto.

La scorta di pesce e carne

Anche se preferite dare ai piccoli carne e pesce fresco il consiglio furbo è quello di tenere sempre in freezer qualche filetto di platessa o simile già pulita e senza lische oppure di carne bianca, porzionate e pesate dentro appositi vasetti, in modo da poterle tirare fuori al bisogno. Basterà scongelarle e cuocerle a vapore con l’aggiunta di qualche verdura per avere un delizioso secondo piatto improvvisato.

Hermisized: i contenitori monoporzione mai più senza

Tra gli indispensabili di uno svezzamento organizzato ci sono senz’altro i contenitori per la pappa monoporzione. I contenitori ermetici graduati Hermisized da 25 cl di capacità, sono di altissima qualità, molto resistenti e ideali per conservare, riscaldare, congelare e trasportare le prime pappe e qualsiasi tipo di alimento solido (stuzzichini, merende e dessert) e liquidi (latte materno, brodi, succhi…).
Le misure stampate nel vasetto permettono di controllare esattamente la quantità di cibo, per adeguare le dosi alle necessità del bebè. Perfetti da impilare nel freezer o nel frigorifero, grazie ai coperchi colorati sarà ancora più facile organizzare le pappe.

contenitori per alimenti hermisized mediterranean

Stesso menù per grandi e piccini

Altro trucco scaccia stress è quello di cucinare gli stessi alimenti per tutta la famiglia. Vi abbiamo già suggerito qui alcuni spunti per ricette prelibate adatte a grandi e piccini.
Anche senza sposare del tutto le moderne teorie dell’auto-svezzamento, considerate che la nostra dieta mediterranea, con i dovuti accorgimenti, si può proporre a un bimbo a partire dal secondo semestre di vita. Frutta di stagione, ortaggi e verdure cotte al vapore e schiacciate in modo da ottenere una morbida purea, minestra di verdure (broccoli, legumi, pomodori, semolino o pastina, ecc) sono proposte sane che soddisfano tutti i palati.

Chefy 6, il robot da cucina che cuoce e scongela e sminuzza

Alleato prezioso per uno svezzamento sereno è il robot multifunzione Chefy 6 , dal design compatto che permette di scongelare, scaldare, cuocere al vapore e sminuzzare verdure e alimenti.
Che sia una dolce vellutata di zucca o un purè di patate al vapore, sono tantissimi i piatti che si possono preparare in poco tempo con un solo attrezzo e senza sporcare pentole e stoviglie. Tra l’altro con Chefy, grazie al vapore, è anche possibile scongelare nel modo più sicuro il latte materno e tutti gli alimenti appena tolti dal freezer. Si tratta quindi di un acquisto che vale nel tempo, utile da acquistare fin dalle prime settimane o farsi regalare in una lista nascita.

 

il robot multifunzione per la pappa chefy 6 di miniland

 

Il planning delle proteine

Per evitare di proporre ai bimbi un menù troppo sbilanciato dal punto di vista proteico e soprattutto per garantire una dieta variata, può essere utile appendere al frigorifero un calendario settimanale delle proteine e segnare ad ogni pasto quale tipo di proteina corrisponda: pesce, legumi, uova o carne, magari usando colori o simboli diversi. In questo modo non fare eccessi o errori sarà facilissimo!

Prodotti correlati

contenitori ermetici in vetro natur square di miniland
Condividi questo articolo!
EMAIL