<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=626963990746485&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
Home Condividi

Tecnologia e gravidanza: i migliori accessori per le quasi mamme

La tecnologia più all’avanguardia per sentirti vicino al tuo bambino.

Scritto da Miniland

luglio 10, 2017

Tempo di lettura: 3 minuti

Oggi, grazie ai tanti accessori tecnologici pensati per le future mamme, instaurare un rapporto speciale con il nascituro è ancora più facile!

La tecnologia aiuta le mamme in tantissime circostanze: attraverso l’uso di app e dispositivi hi-tech è possibile organizzarsi nella gestione dei task quotidiani, pianificare gli appuntamenti con il pediatra, monitorare la crescita del bambino e molto altro ancora.


 

E non è tutto: la tecnologia corre in soccorso non solo delle mamme, ma anche delle quasi mamme. Tecnologia e gravidanza sono un’accoppiata particolarmente felice, sia per le mamme che per i nascituri: esistono infatti gadget tecnologici che permettono di “interagire” con il bambino, per emozionarsi e divertirsi con lui.

Ovviamente, questi accessori non devono essere considerati come dispositivi medici veri e propri. Per quanto la tecnologia sia attendibile, i device per le mamme non possono mai sostituire l’esperienza del ginecologo e la precisione delle apparecchiature professionali. Il loro scopo è quello di farti sentire più vicino al bambino, quando vuoi, tutte le volte che vuoi.

Di seguito ti mostriamo alcuni accessori per mamme da usare durante la gravidanza!

 

Musica, maestro!

Sono innumerevoli gli studi che attestano come la musica possa sviluppare le facoltà cognitive del bambino anche quando si trova ancora nella pancia della mamma: il feto, infatti, riesce ad avvertire gli stimoli musicali, e certi suoni hanno su di lui un effetto rilassante.

Secondo alcune ricerche, la musica classica sarebbe particolarmente indicata sia per il bambino che per la mamma, sulla quale le note dei grandi compositori hanno un effetto calmante. Qualche esempio da mettere nella playlist? Mozart e Vivaldi, con le loro melodie perfette e mai ripetitive, sono particolarmente indicati per la crescita del nascituro.

Se vuoi sviluppare le facoltà cognitive del piccolo attraverso la musica (e, allo stesso tempo, instaurare con lui un legame speciale), puoi usufruire di una fascia speciale da indossare attorno al pancione con la quale far ascoltare al feto tutte le canzoni che vuoi. Una delle più famose sul mercato è Lullabelly: dopo averla sistema sulla pancia, si collega con a un lettore MP3 e… il tuo piccolo potrà assistere al suo primo concerto!

 

Tutti i battiti del suo cuore

Il momento in cui la futura mamma ascolta per la prima volta i battiti cardiaci del suo bambino è magico, ed è destinato a diventare un ricordo indelebile per il resto della vita. È un’esperienza talmente bella che si vorrebbe avere sempre la possibilità di ascoltarli di nuovo, senza dover aspettare la visita dal medico.

Oggi, grazie alla tecnologia, le mamme più impazienti possono fare affidamento su dispositivi in grado di percepire i battiti cardiaci e tutta l’attività prenatale. È importante, però, non lasciarsi prendere dall'ansia: anche se non si dovessero sentire le pulsazioni al primo colpo non c'è da preoccuparsi (il tuo piccolo si muove all’interno della pancia, trovare subito la posizione giusta non  sempre facile!).

Uno dei dispositivi più all’avanguardia in questo campo è SweetBeat. Questo ascolta-battiti permette di ascoltare in tempo reale i battiti cardiaci del feto e, tramite la app eMyBaby, puoi registrarli e condividerli attraverso i social con parenti e amici. Con l’ascolta-battiti di Miniland Baby è possibile ascoltare, senza auricolari (il suono può essere ascoltato direttamente dallo smartphone), l’attività prenatale del piccolo dal primo trimestre fino al termine della gravidanza, per sentire (nel vero senso della parola!) il tuo piccolino tutte le volte che senti la sua mancanza.

 Tecnologia e gravidanza: i migliori accessori per le quasi mamme

 

Stare in forma insieme a lui

Quali sono gli ingredienti della gravidanza perfetta? Sicuramente, tanto riposo e un’attività fisica adeguata sono parametri importanti per assicurare il benessere della mamma (e, di conseguenza, quello del nascituro).

Per essere sempre certa di prenderti cura della tua salute nel migliore dei modi, Bellabeat Leaf, il ciondolo-wearable pensato per tutte le donne (non solo le mamme!) che vogliono restare in forma, può aiutarti a monitorare l’attività fisica quotidiana (quanti passi hai fatto durante la giornata, quante calorie hai bruciato) e, dettaglio molto importante, ti permette di tenere traccia dei momenti di riposo (sia le ore di sonno vero e proprio che i pisolini) per valutare lo stress accumulato durante il giorno.

Uno strumento prezioso per non dimenticarti di pensare anche a te stessa, e non solo al piccolo!

 

Tecnologia e gravidanza vanno molto d’accordo: con i tanti device presenti sul mercato, stare vicino al tuo bambino e prendersi cura di lui (anche quando non è ancora nato!) può diventare un gioco bellissimo: il primo gioco da fare insieme.



emybaby