<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=512899172469810&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
Home Condividi

Vacanze con bambini: gli accessori da mettere in valigia

Ecco quali sono gli oggetti che non possono mancare nella tua vacanza.

Scritto da Miniland

agosto 13, 2018

Tempo di lettura: 3 minuti

Sei in partenza? Assicurati di mettere nella valigia del tuo bambino tutto l’essenziale. Ecco, divisi per categoria, quali sono gli accessori irrinunciabili.

  • Sei in partenza per le vacanze, ma questo è il primo anno in cui tu e il tuo compagno non siete soli. Con voi c’è anche il vostro bambino.


 

La prima vacanza insieme è sempre speciale. E, per essere certa che tutto vada a gonfie vele, meglio partire con il necessario per far fronte a ogni evenienza e non farsi cogliere impreparata.

Ecco qualche consiglio su cosa mettere in valigia per una vacanza con bambini.

Vacanze con bambini: gli accessori da mettere in valigia

 

Cosa portare in una vacanza con bambini

Abbigliamento

Gli oggetti che rientrano in questa categoria possono variare - e anche di molto - in base alla destinazione prescelta.

La valigia per il mare dovrà comprendere:

  • biancheria intima
  • costume da bagno
  • body/magliette/canottiere
  • almeno un cambio da fargli indossare nelle giornate più fresche, come una maglietta a maniche lunghe, un giacchino o una felpa

Se invece hai scelto le vacanze in montagna, non dimenticarti di mettere in valigia magliette a maniche corte e lunghe, felpe, calzini e qualche indumento più leggero, per le giornate in cui il sole è particolarmente caldo.

In ogni caso, porta un cappellino -  l’accessorio veramente indispensabile in estate - e pannolini in quantità.

 

Alimentazione

Per quanto riguarda gli oggetti per l’alimentazione del bambino, la scelta risentirà molto del tipo di vacanza che farai. Se alloggerai in un resort o hotel di lusso, probabilmente non dovrai portare molto. Una vacanza più “spartana”, invece, in appartamento o in campeggio, renderà necessario portare un kit per la pappa composto da:

  • contenitori termici
  • contenitori ermetici
  • borsa frigo
  • robot da cucina
  • cucchiaini, piattini e tazzine
  • bavaglino
  • biberon
  • scaldabiberon

 

Nanna

Tutti i bambini si addormentano con un oggetto specifico, a cui si sentono legati. Può essere un ciuccio, un orsacchiotto, una copertina. Di qualsiasi cosa si tratti, ricordati portarla con te: solo così potrai garantire al tuo bambino un sonno sereno e profondo. In generale, per aiutare il bambino ad addormentarsi e per evitare che si svegli durante la notte, cerca di mantenere la stessa routine pre-nanna che segui a casa, dalla fiaba della buonanotte alla ninna nanna.

Inoltre, assicurati di mettere in valigia un pigiamino comodo e fresco.

 

Giocattoli

I giocattoli da portare in vacanza devono essere selezionati con grande attenzione. Bisogna scegliere quelli preferiti dal bambino, i più presenti nella sua “routine di gioco”, che però non devono essere né troppo ingombranti né troppo rumorosi, per evitare di disturbare le altre famiglie in vacanza.

Una buona idea potrebbe essere portare palloni e altri giocattoli gonfiabili, comodi da riporre in valigia. E se andate al mare non possono mancare paletta e secchiello.

 

Igiene personale e medicinali

Il kit di pronto soccorso, l’elemento più importante per la cura del bambino in vacanza, deve includere:

  • medicinali per febbre, allergie, mal di stomaco e mal d’auto
  • creme per curare eventuali reazioni allergiche
  • cerotti
  • disinfettante

Se il tuo piccolo deve assumere un farmaco specifico, assicurati di averlo in grandi quantità, per evitare di rimanere senza.

Infine, porta una valigetta contenente un termometro, salviettine rinfrescanti, spazzolino, dentifricio, crema lenitiva, crema corpo anti arrossamenti, bagnoschiuma e shampoo delicato.


 

Alimentazione Miniland