<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=512899172469810&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
Home Condividi

App per neonati: 5 applicazioni per aiutare i neo genitori

Le migliori app per gestire meglio la quotidianità di genitori e bambini.

Scritto da Miniland

luglio 4, 2018

Tempo di lettura: 3 minuti

Quando si diventa mamma e papà per la prima volta, ogni giorno si cresce un po’ insieme al proprio bambino. Per affrontare questo percorso con più serenità, fatti aiutare da queste 5 applicazioni.

  • Diventare genitori per la prima volta è bellissimo. Ma, come per ogni cosa che non si conosce, a volte fa anche un po’ di paura. E si finisce col bloccarsi davanti ai piccoli ostacoli della quotidianità, con il timore di fare le cose “nel modo sbagliato”.


 

Oggi, i neo genitori possono trovare un valido aiuto nella tecnologia. Ci sono moltissime app per neonati, utili per gestire in modo più semplice la vita del bambino e dei genitori. Certo, miracoli non possono farne. Ma una (grossa) mano la danno senz’altro.

Ecco quali sono le migliori 5.

Le migliori app per neonati (e per neo genitori)

Baby Pit Stoppers

Una delle preoccupazioni principali dei neo genitori è prendersi cura del bambino quando si è lontani da casa. Trovare un luogo attrezzato per scaldare pappe e biberon, uno spazio adatto per cambiare i pannolini e un angolo accogliente per allattare non è sempre semplice. In questi casi, può essere utile avere sul proprio smartphone Baby Pit Stoppers, un’app gratuita con cui si possono rintracciare strutture a misura di bambino.

Come funziona? Si basa sulla condivisione di informazioni da parte dei genitori, i quali segnalano le strutture in cui si sono trovati bene. In questo modo, è possibile individuare facilmente i “Baby Pit Stop” su tutto il territorio nazionale. E trovare sempre il luogo adatto per fornire al tuo piccolo tutte le cure necessarie.

App per neonati: 5 applicazioni per aiutare i neo genitori

GoBimbo

Un altro dubbio amletico dei neo genitori è “Questo pomeriggio, dove posso portarlo per farlo giocare?”. In questo caso, l’app che bisogna utilizzare è GoBimbo. Questa applicazione gratuita permette di scoprire tutte le attività per bambini più vicine all’utente.

Basta inserire l’età del bambino, la posizione, il giorno e la data a cui siamo interessati. In base a questi criteri, l’applicazione mostrerà tutte le attività più idonee da fare nei paraggi. GoBimbo è attiva solo per Milano, Bologna, Torino e Roma, ma presto arriverà anche in altre città.

Le Cicogne

Primo bambino, prima baby sitter. Ma trovare quella giusta può richiedere tempo ed energie: quando si tratta del proprio piccolo, si desidera soltanto la perfezione. Per i genitori che vogliono cercare una baby sitter - e trovare quella giusta - in modo facile e veloce, la app di riferimento è Le Cicogne.

Il funzionamento è semplice e, allo stesso tempo, efficiente. Basta registrarsi e pubblicare la proposta di lavoro. In poche ore si ricevono i profili delle persone disponibili e compatibili con le richieste della proposta. Dopo aver scelto la persona con i requisiti più affini alle proprie esigenze, l’utente e la futura baby sitter possono incontrarsi di persona e discutere i dettagli del lavoro. Le Cicogne conteggia automaticamente le ore di check-in e di check-out, per rendere più facili pagamento e assicurazioni.

Quick Tips for New Dad

Una app pensata per i neo papà, sviluppata da un ragazzo inglese che, in difficoltà durante i  primi giorni da padre, ha deciso di creare un’applicazione per aiutare gli uomini nella sua stessa situazione. Si tratta di una sorta di community, nella quale i neo papà possono condividere esperienze e fornire suggerimenti su come affrontare le piccole grandi sfide quotidiane di un genitore.

Quick Tips for New Dads può essere considerato come un database da consultare ogni volta che sorge un dubbio. Contiene informazioni e consigli preziosi per rendere più serena la paternità, con tante immagini per facilitare la comprensione.

eMyBaby

Quando si ha un bambino, gli impegni si moltiplicano. E quando si è neo genitori, ricordarsi ogni appuntamento quotidiano può non essere così immediato. Per tenere a mente tutto quello che bisogna fare - dalle vaccinazioni alle visite mediche, fino ad arrivare agli impegni famigliari - è possibile utilizzare un’app come eMyBaby, che mette a disposizione un calendario per ricordarsi di tutti gli eventi più importanti.

Ma non è tutto: le funzionalità della app sono moltissime. Può essere associata a molti altri prodotti - tra gli altri, un baby monitor, una bilancia, un termometro - per gestire, in poche semplici mosse, la quotidianità del bambino. Inoltre, è possibile creare un album fotografico con le più belle foto di famiglia e registrare tutti i dati relativi al piccolo, per controllare la sua crescita e la sua evoluzione.

Questa app per neonati può essere utilizzata anche dalla madre durante la gravidanza: consente infatti di registrare l’evoluzione dei nove mesi di gestazione e ascoltare il battito cardiaco del feto.


emybaby