Home Condividi

Ecco quali sono i migliori parchi urbani d'Italia per i bambini

Scopri quali sono i posti più belli in città per fare una gita con il tuo bambino.

Scritto da Miniland

giugno 11, 2018

Tempo di lettura: 3 minuti

A volte, per regalare al tuo bambino una giornata di divertimento in mezzo alla natura, basta allontanarsi da casa soltanto di pochi metri. Ecco quali sono i migliori parchi cittadini con aree attrezzate per i più piccoli.
Quando arriva l’estate, non c’è nulla di meglio che portare il tuo bambino al mare o in montagna. Ma anche se rimani in città hai a disposizione diverse alternative per regalare al tuo bambino ore di divertimento. Un esempio? I parchi urbani.

I parchi urbani sono in grado di offrire alle “famiglie metropolitane” aree gioco perfettamente attrezzate, spesso inserite in contesti naturali spettacolari.

Abbiamo selezionato per te i più bei parchi urbani di 5 città italiane: ecco le nostre scelte!

 

Il Parco della Pellerina (Torino)

Situato nella parte nord-ovest di Torino, il Parco della Pellerina è uno dei parchi cittadini più conosciuti e amati. È anche il parco più grande del capoluogo piemontese: ha una superficie di 837.000 metri quadrati, sulla quale si trovano un fiume, una zona umida naturale e laghetti artificiali con fauna selvatica, come germani e tartarughe. Sono presenti ben tre aree gioco, perfette per far divertire i bambini a contatto con la natura.

 

Giardini pubblici Indro Montanelli (Milano)

A Milano, i parchi urbani con proposte per i più piccoli sono tantissimi. Uno dei migliori è quello costituito dai Giardini pubblici Indro Montanelli, in zona Porta Venezia. Tra alberi, vialetti e laghi abitati si trova l’area giochi. Qui i più piccoli possono trovare percorsi di legno, scivoli, altalene e dondoli a forma di animale. Un’area ben attrezzata per i più piccoli, situata in centro città e a due passi dal Museo di Storia Naturale, dove puoi portare il tuo piccolo dopo i giochi per vedere gli scheletri di dinosauri e altre meraviglie naturali.

Ecco quali sono i migliori parchi urbani d'Italia per i bambini

Parco in Lungarno Santarosa (Firenze)

Se si visita Firenze con i bambini, è possibile recarsi in numerosi parchi attrezzati appositamente per il divertimento dei più piccoli. Uno dei più belli è senza dubbio quello che si trova in Lungarno Santarosa. A 15 minuti a piedi da Ponte Vecchio (si raggiunge con una bella passeggiata lungo il fiume), e a poca distanza anche dalla stazione di Santa Maria Novella, questo parco ospita una bella area giochi. La pausa divertimento perfetta, per poi riprendere la visita di questa città straordinaria.

 

Parco Villa Borghese (Roma)

A Roma si possono trovare aree gioco inserite in contesti meravigliosi, che lasciano a bocca aperta per la loro inestimabile bellezza. Tra queste, merita senz’altro una visita l’area bambini del Parco Villa Borghese, uno dei parchi più bello al mondo. Oltre a divertirsi con i giochi situati nell’area predisposta, i più piccoli possono fare un giro in risciò, sui pony o anche un giro in barca sul lago.

 

Parco Virgiliano (Napoli)

In assoluto uno dei più bei parchi di Napoli, il Parco Virgiliano, chiamato anche Parco della Rimembranza, si trova sulla punta della collina di Posillipo, a strapiombo sul mare. Dentro il parco si trovano due bellissime aree gioco: una con scivolo, altalene e giochi a molla, l’altra, pensata per i più piccolini, con casette a forma di trenino, altalene, scivoli e molto altro ancora. Sicuramente, una visita a questo parco è un grande regalo che puoi fare non solo al tuo bambino, ma a tutta la famiglia: potrete giocare, passeggiare sul prato alberato e rilassarvi, immersi nel profumo dei pini.

 


New Call-to-action